Elenchi INPS Online

Democrazia Verde vuole la pubblicazione Online degli Elenchi INPS dei Percettori di Pensioni di Invalidità.

Come pensionato INPS, che a stento arriva a metà mese, mi fa rabbia il solo pensare che un mio vicino dolosamente da anni percepisce una falsa pensione d’ invalidità.

Vengo al dunque: l’INPS sicuramente ha un database Nazionale, Regionale e
Comunale di tutti i percettori di pensioni d’ invalidità, perché non lo si obbliga alla pubblicazione online di questi elenchi?
Cosi ognuno di noi può scoprire quello che un nostro vicino ci nasconde, se
non rileviamo da vicino la patologia per cui ruba la pensione, possiamo
tranquillamente denunciarlo, facilitando il lavoro delle Forze dell’ Ordine e facendoci risparmiare un bel po’ di miliardi di euro, che potrebbero essere spesi per il nostro Stato Sociale.
Potrete dire che contrasta con la legge sulla privacy, rispondo che la privacy deve tutelare la libertà dei cittadini che vivono rispettando le Leggi dello Stato ma non quei cittadini che abusano della libertà per rubare soldi che faticosamente paghiamo con le nostre tasse.

Ogni anno le pensioni di invalidità erogate dall’INPS costano oltre 16 miliardi di euro a noi contribuenti, e secondo le statistiche almeno 20% dei 2,7 milioni ricettori sono “falsi invalidi”.

Democrazia Verde intende eliminare la piaga delle false pensioni di invalidità, sia per rispetto dei veri invalidi, sia in rispetto della Democrazia stessa.