Democrazia Verde è l’unico partito che si pone tra i vari obiettivi quello di fermare l’innalzamento del mare. Se il riscaldamento globale continuerà ad influenzare gli equilibri degli oceani, il livello del mare si innalzerà inevitabilmente a causa della maggiore temperatura della massa d’acqua e dello scioglimento dei ghiacciai.

Attualmente le stime parlano di un aumento del livello del mare medio globale di circa 2 m entro il 2100; tuttavia questo innalzamento non sarà uniforme, e sarà maggiore in alcune aree piuttosto che in altre.

Le previsioni per quanto riguarda l’Italia e specialmente l’area di Venezia (e della costa mediterranea in generale) risultano essere particolarmente preoccupanti.