Il Programma di Democrazia Verde può essere sintetizzato in 10 punti, che rappresentano le 10 Rivoluzioni che si intendono realizzare. Questi punti possono sembrare avanti anni luce ai problemi moderni dell'Italia, ma questo perché il nostro movimento è avanti anni luce. Il termine "Rivoluzione" indica proprio la visione estrema del cambiamento che vogliamo all'interno della società.


1 - RIVOLUZIONE ECONOMICA

Democrazia Verde progetta una società dotata di piena occupazione, che in economia indica, quanto riportato da Wikipedia: la condizione in cui tutti coloro che desiderano un lavoro hanno accesso a tutte le ore di lavoro di cui hanno bisogno con "salari equi". Intendiamo parlare di Diritto al Lavoro di Cittadinanza. L'obiettivo è lavorare tutti, ma lavorare tutti meno ore. Però allo stesso tempo con redditi capaci di far vivere ai cittadini una vita dignitosa. Uno Stato che diventi Datore di Lavoro di Ultima Istanza è necessario e indispensabile per contrastare la disoccupazione crescente e futura dovuta allo sviluppo dell'automazione e della robotica.

Approfondimento -> Programma Lavoro

Approfondimento -> Programma Pensioni


2 - RIVOLUZIONE ANIMALISTA

Dal 2008 non esiste più la necessità di uccidere animali per poter mangiare carne, grazie all'invenzione della carne coltivata. Per questo motivo noi di Democrazia Verde intendiamo finanziare e progressivamente sostituire gli allevamenti con centri di produzione di carne cruelty free. Intendiamo inoltre creare un Ministero degli Animali che si occupi di salvaguardare il benessere di tutti gli animali presenti sul suolo italiano.

Approfondimento -> Programma Animalista

Approfondimento -> Carne Coltivata

3 - RIVOLUZIONE ECOLOGICA

Democrazia Verde intende eliminare il Debito Ecologico, che anno dopo anno cresce sempre di più condannando il pianeta Terra alla devastazione ambientale, con tutto ciò che ne consegue sulla vita umana e animale. Per farlo abbiamo tante soluzioni, ma la più importante è sicuramente la carne coltivata, fondamentale anche per la Rivoluzione Animalista, che per la stessa quantità di carne prodotta richiede il 99% di risorse in meno, eliminando così anche anche lo sfruttamento del Terzo Mondo dovuto al landgrabbing: cioè quel fenomeno per cui vengono sottratte terre coltivabili per la consumazione locale con il fine di creare i mangimi degli animali che mangiamo nel primo mondo.

Approfondimento -> Programma Ambiente

Approfondimento -> Programma Energia

4 - RIVOLUZIONE SOCIALE

Sempre più studi dimostrano come l'attuale società è basata su una competizione spietata in cui persone senza scrupoli, etichettate dalla psichiatria come "psicopatici", riescono a scalare la vetta sociale, generando danni inestimabili sull'intera società umana. Democrazia Verde vuole proibire l'accesso di soggetti pericolosi, carismatici e manipolatori nella politica italiana. Quello che proponiamo è che ogni candidato politico debba, per potersi candidare, effettuare una perizia psichiatrica e un test antidroga. Se verrà trovato positivo non potrà essere un rappresentante del popolo italiano.

Approfondimento ->

5 - RIVOLUZIONE PACIFICA

Per noi di Democrazia Verde nessuna guerra è giusta e nessuna pace è sbagliata, per questo motivo intendiamo procedere verso la totale demilitarizzazione, con l'uscita dalla NATO. Siamo per una posizione isolazionista dai conflitti esteri, ma non vogliamo lasciare il Paese senza difesa. Intendiamo spostare gli investimenti bellici, che oggi buttiamo per fare favori agli USA, nell'intelligence, che secondo noi rappresenta il miglior strumento disponibile al giorno d'oggi. Inoltre promuoviamo strumenti innovativi atti a realizzare una pace globale, come la realizzazione di un'unica lingua planetaria (interlingua).

Approfondimento -> Programma Difesa

Approfondimento -> Programma Politica Estera

6 - RIVOLUZIONE SCIENTIFICA

Democrazia Verde è ufficialmente il primo partito Transumanista. Intendiamo potenziare al massimo la ricerca scientifica e il progresso tecnologico con il fine di rendere l'automazione, la robotica e le tecnologie umane a disposizione dell'intera collettività. Saremo i primi a parlare di Diritto all'Immortalità una volta che la ricerca transumanista avrà raggiunto l'obiettivo che insegue da anni, e che secondo alcuni potrebbe essere raggiungo nel 2045, affinché la più grande svolta nella storia dell'umanità non sia una scelta rilegata ai pochi miliardari capaci di potersela permettere.

Approfondimento -> 

7 - RIVOLUZIONE EGUALITARIA

Democrazia Verde rifiuta il sessismo e qualsiasi altra forma di discriminazione. Intendiamo eliminare ogni differenza civile e sociale tra le categorie di persone. Anche la disabilità deve diventare completamente inesistente grazie alla Rivoluzione Scientifica. Ogni disabile italiano sarà gratuitamente fornito delle operazioni e dei mezzi per contrastare l'ingiustizia subita dal "destino".

Approfondimento -> Programma Pari Opportunità

Approfondimento -> Programma Immigrazione


8 - RIVOLUZIONE CULTURALE

L'Italia potrebbe campare grazie solo ed esclusivamente al turismo. Intendiamo fare un massiccio piano di investimento nel settore artistico, potenziandolo in tutte le sue forme. L'arte dev'essere totalmente rilanciata affinché l'Italia torni ad essere il principale leader del settore. La scuola dovrà essere migliorata grazie all'introduzione di tecnologie che faranno divertire i ragazzi mentre apprendono, migliorando notevolmente la loro capacità d'apprendimento. Saranno inseriti videogiochi in 3D per studiare la storia, la biologia e le altre materie da vicino. Sarà rilanciata anche l'industria cinematografica per diventare dello stesso livello, o superiore, all'industria statunitense.

Approfondimento -> Programma Istruzione

Approfondimento -> Programma Turismo

9 - RIVOLUZIONE SALUTARE

Lo Stato ha il dovere costituzionale di mantenere il cittadino perfettamente in forma, affinché possa fornire il suo massimo contributo alla crescita del Paese. Per questo motivo l'Italia vuole garantire intensivi investimenti nella Sanità Pubblica, che negli ultimi è andata sempre peggiorando, passando ad essere una delle migliori al mondo ad una del Terzo Mondo.

 


Approfondimento -> Programma Sanità

10 - RIVOLUZIONE COSTITUZIONALE

La Costituzione italiana con l'entrata nell'Unione Europea è stata completamente disattesa e calpestata. Sono stati firmati trattati sovranazionali senza il consenso referendario del popolo. La cessione di Sovranità Monetaria è vietata dalla Costituzione in quanto il potere di battere moneta rappresenta lo strumento fondamentale per l'Indipendenza di un Paese, che senza di esso diventa nella pratica una colonia. Se l'Unione Europea vuol essere uno strumento democratico deve compiere una scelta: o far diventare l'euro la moneta sovrana dell'Europa ed essere spesa al fine di ottenere la Piena occupazione promessa negli stessi trattati, oppure rifiutare, e lasciarci liberi di emettere nuovamente una valuta nazionale con il fine di garantire il lavoro e e servizi pubblici.

Approfondimento -> EULTIMATUM